giovedì 18 giugno 2009

Periferia

Ieri ho fatto un giro per alcuni comuni della periferia sud di Stoccolma e la prima cosa che ho notato è quanto pochi chilometri possano fare la differenza nello stile di vita delle persone.

Ma la cosa che più mi ha colpito è stata la bellezza del paesaggio, seppur ancora cittadino. In particolare mi hanno affascinato i larghi viadotti spesso costeggiati da foreste verdissime che si godevano la tarda luce estiva.

E domani si va alla scoperta di Helsingborg in attesa di aiutare gli Azzurrini di Casiraghi a battere la squadra padrone di casa.

5 commenti:

andima ha detto...

forza azzurrini allora:)

Puntino ha detto...

La periferia di Stoccolam, l'ho trovata bellissima.
Io Top e un altro nostroa amico nel vano tentavito di raggiungere la torre della televisione abbiamo girato per enormi distese di verde... meraviglioso
Poi zone com akälla sono molto caratteristiche anche se in molti dicono che è un quartiere di immigrati.

gattosolitario ha detto...

Figurati, se ti piace Akalla che é un posto dove nessuno svedese andrebbe a vivere, figurati le periferie "ricche" : )

gattosolitario ha detto...

Figurati, se ti piace Akalla che é un posto dove nessuno svedese andrebbe a vivere, figurati le periferie "ricche" : )

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Akalla corrisponde, per alcuni servizi, alla periferia bene di una città media Italiana...purtroppo!

vuol dire che stiamo inguaiati.
cmq Facciamo Kinsta dai :D
Ad Akalla c'è l'aeroporto che è un pò rumoroso :P

Related Posts with Thumbnails