lunedì 7 gennaio 2008

Sotto assedio!

Penso sia sotto gli occhi di tutti cosa sta succedendo a Napoli ed in generale in Campania in questi giorni. Purtroppo non mi sono ancora riuscito a fare un'idea precisa della "cosa". Da un lato provo ribrezzo per l'ondata di violenza che tra travolgendo questa città già martorizzata di suo. Dall'altra non posso che condividere le ragioni della protesta, soprattutto di quei pochi che protestano senza peggiorare la situazione incendiando cassonetti o chiudendo le strade della città. Però non posso che ribellarmi all'idea che per risolvere questa situazione sia necessario sfociare nella violenza. Trovo troppo facile lamentarsi ORA della situazione in cui ci si trova, quando negli ultimi mesi era un continuo ribellarsi alla costruzione di questo o quell'inceneritore. Tutti erano d'accordo sulla necessità di un inceneritore, ma nessuno lo voleva in casa propria. Uno dei migliori esempi di effetto NIMBY (Not In My Back Yard). E nel frattempo le discariche, che dovrebbero ospitare solo minima parte dei rifiuti giornalieri, erano l'unico "sfogo" possibile per le pattumiere cittadine. Giunte a saturazione quelle, è piombato il caos.

Siamo quindi vittime della nostra stessa stupidità? Si e No. La Campagnia è stata da anni vittima degli interessi della Camorra che ha versato nel sottosuolo tonnellate su tonnellate di rifiuti industriali provenienti dalle gloriose industrie del nord. A questo si unisce una generale incapacità (o mancata volontà) da parte dell'amministrazione di risolvere in maniera definitiva il problema. Si potrebbe tornare alla "nostra stupidità" visto che l'amministrazione è scelta da noi, ma chi ci dice che amministrazioni di altri "colori" avrebbero fronteggiato a viso aperto gli interessi della Camorra e l'attaccamento al "proprio giardino" dei suoi elettori?

Qui c'è un interessante articolo di Saviano, il giornalista autore del libro Gomorra.

Aggiungo qualche foto presa dai siti dei vari quotidiani. (Cliccare per ingrandire)

Chiudo con questa immagine "patriottica"...

2 commenti:

Ruthie ha detto...

Non sai quanto mi dispiace che stia accadendo questo a Napoli, é molto triste. C'é anche sui giornali qui la situazione che state vivvendo. hai tutta la raggione del mondo in quello che hai scritto sul blog. Buona fortuna. 1 Beso.

Kralizek ha detto...

Ciao ruthie!

Appena smette di piovere scendo e faccio una foto al cumulo che ho vicino casa... Il cassonetto è lo stesso del post di qualche settimana fa ma ora la macchina non c'è più. In compenso ci sono molti più sacchetti.

La cosa assurda è che quando porto i cani a fare i servizi (verso le 2 di notte) vedo passare i camion della spazzatura... ma non si fermano!

Un bacione!

PS: ma non ci sei più su msn?

Related Posts with Thumbnails