venerdì 20 marzo 2009

Incidenti di percorso

Camminavo per la solita Strandvägen con un collega quando quasi mi scontro con una ragazza. Non posso fare a meno di pensare che è molto carina e senza neanche pensarci le chiedo scusa. Lei mi fa un mezzo sorriso, come per accettare le scuse, e va oltre.

Piccoli incidenti di percorso che capitano tutti i giorni nella “caotica” vita di qualsiasi città, anche a Stoccolma.

La cosa in sé non avrebbe alcuna importanza se non fosse per l’identità dell’avvenente sconosciuta. Infatti, dopo qualche passo, il collega mi chiede se sapevo chi era. Ad una mia risposta negativa, mi dice semplicemente, “Madeleine”.

Messa così pensavo fosse una qualche collega che non avevo visto. Poi realizzo e finalmente associo quel viso alle tante foto viste su internet e non solo. Quella ragazza era la Principessa Madeleine.

Avevo letto che aveva un appartamento ad Östermalm, ma non credevo camminasse per la strada come persone normali. Magari c’erano cecchini alle finestre ed agenti segreti in borghese in ogni dove, ma in quel momento ho avuto l’impressione di “normalità”.

E devo ammetterlo, la seconda impressione che ho avuto è stata: in foto è carina, ma dal vivo è meglio!

A dire il vero il mio collega mi ha detto che avrei potuto chiederle di fare una foto con lei, ma non ho voluto rompere quell’atmosfera di normalità. E per lo stesso motivo non metto alcuna sua foto in questo post, tanto basta googlare un minimo.

12 commenti:

gattosolitario ha detto...

Ma lei é bellissima!!! : )

Mauron ha detto...

Mi ha fatto sorridere e allo stesso tempo mi è sembrato così.... normale :)
Che bello, questo paese :))

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Ma poooverina.
tu sei un armadio l'avrai spazzata via :D
Però da perfetto gentleman hai recuperato alla grande, e non sa pendo chi era sei certamente stato spontaneo al 100%.
Bella storia!

Barbara ha detto...

che figoooo!!!!

Anche io a Londra mi sarei voluta "scontrare" coi principini *_*
Cmq secondo me non te l'aspettavi perchè te la immaginavi col cocchio e i cavalli bianchi :sisi:

Kralizek ha detto...

@gatto: potevo mai scrivere "in foto è una topa esagerata, ma dal vivo è ancora meglio" ??

@mauron: la cosa che mi ha stupito è stato il tono con cui il mio collega mi ha detto chi era. Normalissimo, come se avessimo incontrato la figlia del salumiere.

@topgun: sempre galante a prescindere!

@sora: magari non in carrozza, ma non me l'aspettavo che camminasse per Strandvägen come nulla fosse.

gattosolitario ha detto...

Perché no, é quello che pensiamo tutti : )

dancerjude ha detto...

Ho cercato di fare mentalmente un paragone in Italia per una cosa del genere... ed è meglio pensare ad altro...
per questo gli svedesi sono da ammirare, altro che il sole la pizza e il mandolino!

Anonimo ha detto...

Vai krallo ora che sai che strada percorre potresti appostarti e scontrarti accidentalmente una seconda volta. Make sure di farle cadere la borsetta, cosi hai la scusa per chiederle di bersi una birra con te. E' la tua grande chance, provaci! :asd:

Federico ha detto...

Ciao krallo :D

so federico amico de kalel (oddio che presentazione) -.-

Come va? credo bene visto che in Italia se continua così a breve ci superano pure i paesi del terzo mondo.

CMq la tipa è una persona normale mica un alieno....sono i paesi latini/sassoni che si fanno pippe mentali per ste cavolate.

CIAO Federico

Marco ha detto...

sei stato fortunato anche perchè wikipedia italia dice che vive a new york..

sapere però che la principessa gira da sola senza scorta fa effetto.. da noi si propone un poliziotto x ogni bella fig..gliola.. li gira da sola..

Kralizek ha detto...

ciao fede! (a alec ;) )

come va?

Federico ha detto...

Se ti ricordi il nome del mio pg sei un genio asd.

tutto bene,potrebbe andare meglio :D

Related Posts with Thumbnails