lunedì 17 novembre 2008

Le cavallette

Oggi, giorno di colazione, sono arrivato alle 8.06 e non c'era più nulla. Non era rimasto nulla. Per fortuna avevo fatto colazione a casa.

Ad ogni modo oggi stavo per uccidere il capo, giuro. Accetto qualsiasi "consiglio" voglia darmi per migliorare la roba che ho scritto, ma quando ha fatto uscire dal nulla un'altra tabella di dati da utilizzare per il componente che sto realizzando mi sono dovuto dare più di un pizzico sulla pancia per non azzannargli la carotide.

Alla fine si è reso conto anche lui che questa "dimenticanza" era abbastanza grave, dato che è da venerdì che butto il sangue su sta cosa, e mi ha chiesto scusa.

Poi vabbè, la cosa più bella è stato vedere che il seguire i cambiamenti "consigliati" da lui porta ad un peggioramento della leggibilità del codice. Ma non gliel'ho detto perchè non voglio fare storia su ogni cosa.

Ed un ricordo è riaffiorato:

- Hai ragione
- Come al solito!

2 commenti:

Barbara ha detto...

Miii che palle!!! tutte le volte che me l'hai detto... :P:P:P

gattosolitario ha detto...

E quanto mangiano mamma mia!

Related Posts with Thumbnails