lunedì 8 settembre 2008

Fika con la maestra

Scusatemi il titolo volutamente ambiguo, ma nel pomeriggio ho rivisto Josefine, la ragazza con cui ho fatto qualche lezione di svedese a Napoli. In realtà lei non è di Stoccolma ma si trova qui per frequentare l'Università.

Nulla da dire se non che trovo buffo il fatto che io scappo da Napoli per venire a vivere a Stoccolma e lei vuole scappare dalla Svezia per andare a vivere a Napoli.

Ma ancora più strano è vedere dove ha trovato casa, in un palazzo tra Karlaplan e Strandvägen. Per chi non é avvezzo, é una zona molto "chic" di Stoccolma, con relativo valore immobiliare alle stelle. Mi ha detto che si paga da sola l'affitto, fa strano ma non avrebbe motivo per mentire.

Prima di andare a dormire ho dovuto controllare una cosa su Internet, e per fortuna l'ho fatto. Domani avrò un colloquio con un'azienda chiamata TietoEnator. Dal nome credevo fosse una piccola società del posto; invece, ho scoperto che è una multinazionale leader nel nord europa e che dà il pane a 16.000 dipendenti. Ora mi sono letto qualche informazione sull'azienda così domani non vado a stomaco vuoto.

Speriamo bene!

5 commenti:

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Se rivedi questa ragazza, approfondisci le sue motivazioni.
Mi preme capire perchè qualcuno vuole così tanto lasciare la Svezia per venire a Napoli!
va fuori da ogni mia comprensione....

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

magari la inviti su MondoSvezia.
il gruppo di Facebook è ancora troppo piccolo :)

Anonimo ha detto...

É sempre piacevole fare fika ; )

Nikita ha detto...

Titolo "volutamente" ambiguo...se mi cornifichi preferirei non scoprirlo dal tuo blog!

Kralizek ha detto...

avrò il buon gusto di mandarti prima un sms pata!
TI AMO :D

Related Posts with Thumbnails